loader
Felice Jelmini

TCR EUROPE: FELICE JELMINI TORNA DAL PAUL RICARD CON PUNTI IMPORTANTI

Il pilota della Target Competition archivia il round francese con un podio e l’ottavo piazzamento in Gara 2


Questo fine settimana Felice Jelmini è tornato in Francia per affrontare il secondo doppio appuntamento del TCR Europe, andato di scena al Paul Ricard.

Il tracciato transalpino ha “sorriso” anche questa volta al pilota italiano, come nel 2009 nella Clio Cup Open in cui nel 2019 ha collezionato un importante podio tra i migliori piloti provenienti da tutte le serie europee, in occasione del weekend di Formula 1. Nel 2021 sempre a Le Castellet è arrivato il suo miglior piazzamento nel TCR Europe, grazie al secondo posto in Gara 1 e anche quest’anno nella serie continentale, il portacolori della Target Competition è salito sul podio firmando un’ottima terza posizione in Gara 1.

Un risultato importante arrivato alla guida della sua Hyundai Elantra N TCR numero 44, con la quale già in occasione delle prove ufficiali del sabato ha dimostrato di avere un ottimo passo, centrando la prima fila al termine di una sessione più che combattuta.

Jelmini in Gara 1 è stato abile nel rimanere con il gruppo di testa per l’intera durata della corsa, in cui ha perso un solo piazzamento nelle battute iniziali. Giro dopo giro il pilota italiano ha mantenuto il giusto passo, che gli ha permesso di festeggiare sul podio il terzo piazzamento.

Discorso diverso nella manche conclusiva di oggi, in cui dopo essere partito dalla quinta fila a seguito dell’inversione dei primi dieci classificati in qualifica, ha dovuto battagliare facendo appello a tutta la sua esperienza per rimanere nella top 10, fino a transitare ottavo sotto la bandiera a scacchi oltre ad esser stato nuovamente il pilota più veloce tra le auto coreane.

“Il bilancio del weekend è sicuramente positivo - ha dichiarato Jelmini - Ci siamo trovati bene con la macchina che ci ha portato a chiudere in zona punti in entrambe le gare. Siamo piuttosto soddisfatti anche se la performance di questo fine settimana non rispecchia il nostro vero potenziale. Il setup è perfetto come la nostra Hyundai, ma dobbiamo continuare a lavorare per essere ancora più competitivi”.  

Felice tornerà in pista nel campionato europeo su uno dei tracciati più iconici: Spa-Francorchamps, il prossimo 17-19 giugno.