loader
Felice Jelmini

IL WEEKEND BELGA DEL TCR EUROPE REGALA IL SECONDO PODIO STAGIONALE A FELICE JELMINI

La Hyundai Elantra N TCR numero 44 dopo il terzo posto di ieri, è costretta a sventolare bandiera bianca dopo un contatto nelle fasi iniziali di Gara 2


Il quarto appuntamento stagionale del TCR Europe di Spa lascia un sapore agrodolce a Felice Jelmini, che dopo il terzo posto ottenuto in Gara 1, oggi è stato costretto a ritirarsi a seguito di un contatto avvenuto nelle fasi iniziali della corsa.

Un fine settimana che in ogni modo ha visto ancora una volta mettersi in luce il pilota della Sébastien Loeb Racing, autore della sua migliore qualifica dell’anno. Nel primo turno ufficiale Jelmini è riuscito a firmare il terzo miglior crono, mentre in quello successivo, ha messo tutti dietro andando a prendersi la sua prima pole nel campionato internazionale.

In Gara 1 il lombardo ha fatto appello a tutta la sua esperienza e determinazione per rimanere incollato ai primi tre: Mikel Azcona e il suo compagno di scuderia Mehdi Bennani. Al traguardo, un distacco non troppo marcato, ha dimostrato nuovamente le potenzialità di Jelmini che è salito così per la seconda volta sul podio dopo il piazzamento d’onore ottenuto al Paul Ricard.

Discorso diverso in Gara 2, che si è avviata con le gomme da bagnato ed in regime di safety car. Al rientro della stessa, Felice, partito dalla decima posizione è rimasto coinvolto in un contatto con la vettura di Tom Coronel, il quale ha costretto il pilota della compagine transalpina a ritirarsi.

“Prendo il lato positivo di questo weekend - ha dichiarato Jelmini - Correre qui a Spa è stata una delle emozioni più intense e belle della mia carriera agonistica. Come sempre devo ringraziare tutto il team per avermi dato una vettura impeccabile. La felicità per il podio di ieri purtroppo è durata solo poche ore, ma il motorsport è anche questo. Farò tesoro anche di questa esperienza per continuare a migliorare”.

Jelmini tornerà in pista dopo la pausa estiva nel fine settimana del 3-5 settembre al Nürburgring, in occasione del quinto round del TCR Europe 2021.