loader
Felice Jelmini

FELICE JELMINI ARCHIVIA IL ROUND DI VALLELUNGA DEL TCR ITALY CON LA TOP 10 DI GARA 2

Sul tracciato capitolino il portacolori della PMA è stato bersagliato da problemi tecnici che lo hanno condizionato per l’intera durata del weekend


Il penultimo round del TCR Italy di Vallelunga ha messo a dura prova Felice Jelmini, che lo scorso fine settimana ha preso parte al quinto dei sei doppi appuntamenti previsti dal calendario della serie tricolore.

Giunto sul tracciato capitolino al volante dell’Audi RS3 LMS TCR targata PMA Motorsport, il giovane pilota lombardo si è distinto sin da subito nelle due sessioni di prove libere che si sono svolte nella giornata del venerdì. Nello specifico in occasione del primo turno cronometrato ha fermato le lancette del cronometro sul 12esimo miglior tempo, per poi migliorarsi di oltre sette decimi nel secondo, portandosi quarto su ben 37 vetture presenti in pista.

Una tabella di marcia che ha fatto ben sperare gli uomini della squadra lombarda, in cerca di riscatto dopo i problemi tecnici riscontrati in occasione della tappa del TCR Europe di Monza, che si è svolta a fine settembre. Sabato, in occasione di una qualifica combattuta fino allo scadere del tempo utile, come vuole la tradizione della serie, Jelmini si è messo in mostra facendo registrare tempi di riferimento fino alla bandiera a scacchi, dove ha siglato il sesto miglior responso. In Gara 1, che si è svolta nel pomeriggio, Felice si è messo subito in luce, mettendo in campo la giusta determinazione che gli ha permesso a metà della corsa, di risalire fino alla quarta posizione e di mettere nel mirino il podio. Doccia fredda al 15esimo giro, quando Felice a causa di un inconveniente tecnico riscontrato sulla sua vettura è stato costretto a scivolare in fondo al gruppo, vanificando la buona performance mostrata in pista.

Copione diverso in Gara 2 per l’alfiere PMA, che dopo essersi avviato dalla terza casella dello schieramento, ha battagliato costantemente con i piloti a ridosso della top 5, fino ad attestarsi settimo al termine di una gara non semplice.

Adesso l’attenzione è tutta rivolta all’ultimo round della stagione in programma ad Imola 27-29 ottobre, dove Felice si presenta con il quarto posto nella classifica assoluta con 268 punti nel proprio carniere.